Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Sala il cinese, prescelto a Milano

Sala il manager prescelto da tutti quelli che contano,economicamente e politicamente parlando, è il leader del centro-sinistra.

Non ha stravinto, Sala il  42% contro 34% della Balzani e il 23% di Majorino.

Fino alla fine si era ipotizzato un accordo tra Balzani e Majorino, ma visto come sono andate le cose non è stato possibile o non sono riusciti a farlo.

Hanno vinto i “poteri forti” e l’effetto Expo, ma vista la poca differenza tra le percentuali dei primi due, potrebbe indurre a pensare ad una regia di recupero ad opera dei cinesi.

Quelli che votano col foglietto perché non conoscono il candidato, ma riescono a fare lobby più degli italiani evidentemente.

Le sorti di Sala in mano a persone che non lo potranno votare? Ha senso questa operazione? Per i comuni mortali no, ma per i vertici renziani è una buona notizia.

Alle elezioni decideranno i milanesi, con uno candidato deciso a tavolino da lobby esterne! Gli scontenti voteranno ancora a Sinistra?

A Destra litigano ancora, altro spettacolo desolante.

Giuseppe Criseo

Varese PressIMG-20160207-WA0001

Please follow and like us:
error

Lascia un commento