Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Uyba Liu-Jo Modena 0-3

UYBA – Liu-Jo Modena 0-3


Lotta, combatte, spesso è in vantaggio, ma perde per 3-0 la Unendo Yamamay Busto Arsizio al cospetto della Liu-Jo Modena di coach Beltrami. Lo score finale è dunque un po’ bugiardo per quanto si è visto al Palayamamay, anche se va detto che le ospiti, ben orchestrate da Ferretti e sostenute dagli spunti offensivi di Di Iulio su tutte, hanno meritato il successo. Hagglund e compagne hanno giocato alla pari con le quotate avversarie, anche se hanno sprecato molto soprattutto nel finale del primo, commettendo 5 errori consecutivi in attacco che hanno lanciato le ospiti alla vittoria del parziale. Un episodio più che dubbio ha infine influito sulla conclusione del terzo e ultimo set: il muro di Di Iulio, terminato agli occhi di tutti out e giudicato invece in campo ha portato al 24-25, poi completato dall’ultimo attacco di Diouf che ha chiuso l’incontro.
Tra le farfalle sicuramente Lowe la migliore, con 16 punti e il 38% offensivo, benePisani a muro (6 le opposizioni vincenti per la centrale toscana).
Sala stampa: 
Di Iulio: “Partita accesa perchè qui il pubblico è sempre presente e caldo a favore della propria squadra. Noi siamo state bravissime perchè diverse volte siamo state qualche punto sotto, ma siamo state pazienti e lucide nei finali per chiudere”.
Poma: “Come sempre arriviamo a fine set e un po’ ci perdiamo: sicuramente loro più ciniche di noi. Sapevamo che dovevamo battere bene per non lasciare Ferretti con palla in mano: ci siamo riuscite, ma poi siamo calate e questo ha permesso loro di giocare più liberamente”.
Beltrami: “Nei primi due set siamo stati un po’ fortunati e un po’ più bravi: la UYBA ha fatto qualche errore di troppo nei primi due, ma nel terzo è rientrata bene. Nel finale c’è stata un po’ di confusione, ci sono state diverse decisioni discutibili da una parte e dall’altra, certo dispiace finire con un errore arbitrale ma fa parte del gioco”
Mencarelli: “Se dopo la partita casalinga con Scandicci ero uscito dal campo con sensazioni negative, oggi ho un sentore molto diverso: siamo riusciti a tenere la gara in equilibrio  contro una squadra con degli alti considerevoli. Usciamo sconfitti certo, con i nostri pregi e i nostri difetti, ma con un tentativo che si è protratto per tutta la partita. L’episodio arbitrale contro? Una palla non fa la storia, fin quando non ci sarà il video check bisogna accettare l’errore”.
La gara in pillole: Mencarelli inizia con Hagglund – Lowe, Pisani – Thibeault, Papa – Rousseaux, Poma libero; Beltrami si affida a Ferretti – Diouf, Folie – Heyrman, Di Iulio – Horvath, Arcangeli libero.
Primo set: Papa (attacco e servizio) e Thibeault partono con il piede giusto (5-3), ma Di Iulio ritrova subito il pari sul 5. Si procede a braccetto (9-9), fino all’errore di Diouf che regala l’11-9 alle farfalle, che raggiungono il tempo tecnico con la pipe di Lowe (12-10). Pisani con un murone conferma il gap (13-11), ma la doppietta di Di Iulio rimette ancora tutto in equilibrio (13-13). Pisani sale ancora bene a muro (14-13), Lowe con il mani out fa 15-14, mentre la solita Di Iulio tiene attaccata la Liu-Jo (15-15) e Horvath supera con un bel lungolinea (15-16). Lowe tiene viva la speranza e pareggia di nuovo  (17-17), ma poi cambia tutto. Cinque errori in attacco della UYBA lanciano la Liu-Jo che chiude con Folie 19-25.
Stats: Di Iulio 5, Lowe 4, Pisani 3 muri.
Secondo set: Papa parte ancora bene (4-3), mentre il servizio di Lowe propizia il 5-3 di Thibeault ed Arcangeli commette il fallo in palleggio che vale il 6-3. Poma vola in difesa e Lowe affonda il 7-4, ma il vantaggio dura poco perchè Diouf mura il 7-7. Mencarelli cambia Rousseaux con Degradi (8-8), ma Horvath in pipe allunga per le ospiti (8-10); Pisani a muro di nuovo prova a dare la scossa (9-10), Heyrman attacca out la fast ed è 10-10. Degradi senza paura sfonda il muro e conquista il vantaggio 11-10, Pisani combatte sottorete e fa suonare il 12-10. Lowe e Papa confermano il vantaggio (15-13), con l’americana che sfonda anche per il 16-13 che fa chiamare tempo a Beltrami. Il muro ospite si fa valere per due volte e pareggia (16-16) e questa volta è Mencarelli a fermare il gioco. Di Iulio risponde a Thibealt (17-17) ed attacca il vantaggio modenese (17-18), Heyrman mura il 17-19 e la UYBA chiede ancora time-out. L’ace di Diouf fa 18-21 e nel finale le ospiti gestiscono bene il vantaggio fino al 20-25 di Heyrman.
Stats: Lowe 5, Diouf 5, Di Iulio 4, 4 muri Modena.
Terzo set: Mencarelli conferma Degradi per Rousseaux e un bel muro di Pisani prova a rilanciare le farfalle in avvio (2-1); l’andamento è ancora equilibrato (7-7), poi Horvath sfrutta la rice imprecisa UYBA e firma il 7-9, mentre rientra Rousseaux su Degradi e le farfalle commettono errore di formazione regalando il 7-10. Di Iulio chiude con un bel pallonetto il lungo 9-11, Ferretti fa suonare il 10-12 con un tocco di prima intenzione. Il fallo in palleggio di Folie rimette in pari lo score (12-12), ma l’errore di Papa e l’ace di Horvath rilanciano la Liu-Jo (12-14); è la solita Lowe a rilanciare la UYBA (14-14), ma le farfalle sono ancora troppo fallose e ospiti volano (14-17 time-out Mencarelli). Sbaglia anche Lowe ed è 14-18, 16-18 dentro fondriest yilmaz. Sembra fatta per Modena, poi una super Diouf fa sognare la UYBA (23-21), ma si va ai vantaggi e la chiude Diouf (24-26).
Stats: Lowe 9.
Il tabellino
Unendo Yamamay Busto Arsizio – Liu Jo Modena 0-3 (19-25, 20-25, 24-26)
Unendo Yamamay Busto Arsizio: Rousseaux 3, Degradi 1, Cialfi ne, Negretti, Fondriest, Hagglund 1, Thibeault 6, Papa 7, Lowe 16, Angelina ne, Yilmaz, Pisani 8, Poma (L). All. Mencarelli, secondo allenatore Musso. Battute errate: 6, vincenti 2. Muri: 8.
Liu-Jo Modena: Bertone ne, Carraro ne, Gamba, Rivero ne, Heyrman 7, Di Iulio 11, Folie 9, Arcangeli (L), Ferretti 2, Diouf 11, Starovic, Scuka ne, Horvath 8. All. Beltrami, 2° Barbolini. Battute errate: 10, vincenti 3. Muri: 8.
Spettatori: 3493
Incasso: 20530 euro
Ufficio Stampa UYBA – Giorgio Ferrario
In “Gallerie” le foto della partita (di Gabriele Alemani)
Qui i video highlights della partita (di Roberto Danieli): https://www.youtube.com/watch?v=MLvMLZAdo5E

 

Please follow and like us:

Lascia un commento