Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

UNIONI CIVILI/RADICALI: TUTTI IN PIAZZA IL 23 GENNAIO PROSSIMO

riceviamo e pubblichiamo

UNIONI CIVILI/RADICALI: TUTTI IN PIAZZA IL 23 GENNAIO PROSSIMO.
Comunicato Stampa dell’Associazione Luca Cosiconi, dell’Associazione Radicale Certi Diritti, del Circolo Tondelli e di Radicali Italiani.
Roma, 18 gennaio 2016
Aderiamo, parteciperemo e chiediamo a tutti e tutte di partecipare alle manifestazioni che in tante piazze italiane verranno organizzate il 23 gennaio prossimo.
Lo spettacolo cui abbiamo assistito negli ultimi mesi ha del grottesco. Il movimento conservatore e clericale italiano ha montato una campagna mediatica basata sulla paura e la disinformazione per contrastare un DDL tra i più timidi proposti in tutta l’Europa Occidentale, che in gran parte ha già aperto il matrimonio civile tutte e tutti, contribuendo a far rimanere il nostro paese uno dei più arretrati.
Aderiremo quindi alla manifestazione del 23 Gennaio per ribadire che ci diremo soddisfatti solo quando la politica avrà il coraggio di affrontare una riforma complessiva del diritto di famiglia che garantisca parità di diritti e doveri a tutte e tutti, traguardo che a oggi ci pare ancora lontano. Il DDL sulle Unioni Civili è stato già depotenziato negli scorsi mesi e oggi si è arrivati ad un punto in cui non è più possibile accettare ulteriori mediazioni al ribasso. Lungi dal riconoscere il diritto alla piena uguaglianza e, anzi, di fatto certificando la disparità di trattamento tra coppie dello stesso sesso e coppie sposate nonché tra figli di coppie di sesso diverso e figli di coppie dello stesso sesso, il DDL Cirinnà riconosce alcuni diritti, alcuni doveri e alcune tutele che rappresentano pur sempre un minimo, ma utile passo avanti.
La strada che abbiamo davanti è ancora lunga e diciamo con forza che se il DDL Cirinnà passerà, noi saremo in campo dal giorno dopo per chiedere che l’Italia riconosca la piena uguaglianza di tutti i sui cittadini con una riforma complessiva del diritto di famiglia che apra anche il matrimonio civile alle coppie dello stesso sesso.
Filomena Gallo – Associazione Luca Coscioni
Yuri Guaiana – Associazione Radicale Certi Diritti
Giuseppe Sartori – Circolo Tondelli
Riccardo Magi – Radicali Italiani

 

Dott. Yuri Guaiana
Segretario
Associazione radicale Certi Diritti
Via di Torre Argentina, 76, Roma, 00186
Please follow and like us:

Lascia un commento