Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Russo,cacciare gli asilanti

RUSSO, CROCE: PRIMA PARASSITI DEL SISTEMA ASSISTENZIALE ORA ANCHE DELINQUENTI E MOLESTATORI, GLI ASILANTI VANNO CACCIATI !
Nel pomeriggio di sabato 16 gennaio i forzanovisti della provincia di Varese terranno a Gallarate nella centrale P.zza Libertà, a partire dalle 15.30, un gazebo di propaganda. Russo Federico, responsabile provinciale, intende affermare: l’inarrestabile susseguirsi in Città di episodi delittuosi ad opera di stranieri ed extracomunitari non rappresentano altro che la più piena dimostrazione di fondatezza delle nostre denunce e proposte radicali in chiave risolutiva; oltretutto nelle ultime settimane – la fortunatamente scampata aggressione ai danni di una coppia di giovani sotto il cancello di casa avvenuta a inizio anno e la recente prepotenza di un altro sussidiato africano in forte stato di ubriachezza all’interno di un autobus nei pressi della stazione ferroviaria sviluppatasi in insulti ai passeggeri, all’autista e in una collutazione con le forze dell’ordine – i responsabili sono quelli che la società buonista appella come profughi o migranti, veri e propri parassiti del nostro sistema assistenziale “degni riconoscenti” degli ingiusti privilegi quotidianamente ottenuti. Anche e soprattutto in fede a ciò sabato pomeriggio torneremo in Piazza Libertà a diffondere il nostro progetto/petizione
#STOPINVASIONE #STOPACCOGLIENZABUSINESS : stop a nuove aperture e chiusura immediata di tutti i centri per falsi profughi; rifiuto degli obblighi imposti dal Trattato di Shengen e dal Regolamento di Dublino; ri-acquisizione della sovranità decisionale in materia di controllo e difesa dei confini nazionali; espulsione di tutti i clandestini e di tutti gli immigrati incapaci di dimostrare una via di legale sostentamento; riconversione degli ingenti fondi stanziati per il mantenimento degli immigrati in progetti a favore dei tanti italiani in difficoltà; forte inasprimento delle pene per i responsabili di furti, aggressioni, rapine, violenze con la cosidetta aggravante di “extra-nazionalità”- lo Stato da chi a tutti gli effetti e’ un ospite deve esigere una condotta irreprensibile – e per chi lucra sul fenomeno dell’immigrazione: dall’accoglienza all’impiego lavorativo in mansioni sottopagate, allo spaccio di sostanze stupefacenti, all’esercizio forzato della prostituzione… >>
Riccardo Croce, candidato sindaco forzanovista alle imminenti consultazioni comunali conclude: << se è tanta la determinazione a voler incidere in ambito di normative nazionali altrettanto è nostra volontà, come nucleo cittadino, a contribuire in ambito locale, diretto: a breve anche nella nostra città partiranno le #PASSEGGIATEPERLASICUREZZA – progetto concepito 1 anno fa a Saronno proprio dal nostro gruppo provinciale e diffusosi con grande rapidità su tutto il territorio nazionale ad opera sia di rappresentanze forzanoviste che semplici comitati di cittadini – per ovviare alla insufficiente presenza delle forze dell’ordine sul territorio e sulla indisponenza della Prefettura a promuovere e incentivare i corsi per “osservatori volontari”. Dove lo stato latita…FORZA NUOVA c’e’ ! >>
Ufficio Stampa
Forza Nuova
Provincia di Varese
tel: 3387573557
mail: varese@forzanuova.info
facebook: FN Provincia di Varese / Altomilanese

Please follow and like us:
error

Lascia un commento