Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 12 Dicembre 2015 alle 0:47

ISTITUITA LA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI BUSTO ARSIZIO E DI GALLARATE

riceviamo e pubblichiamo
ISTITUITA LA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI BUSTO ARSIZIO E DI GALLARATE
E’ stata siglata oggi la convenzione tra il Comune di Busto Arsizio e il Comune di Gallarate per l’istituzione della Centrale Unica di Committenza (CUC) per la gestione comune delle attività di acquisizione, principalmente nell’ambito dei lavori pubblici, ma anche eventualmente per le forniture di beni e servizi, qualora i Comuni non ricorrano autonomamente al mercato elettronico che rappresenta lo strumento prioritario per l’acquisizione di tali forniture.
La sede della centrale di committenza è istituita presso il Comune di Busto Arsizio, in un locale dei Molini Marzoli.
L’iniziativa, che rappresenta un adempimento di legge (d.lgs. n. 163/2006), ha l’obiettivo di superare il sistema di frammentazione degli appalti pubblici, di ridurre i costi di gestione delle procedure e di conseguire economie di scala, che possono liberare risorse per altre esigenze o investimenti, senza tralasciare che la gestione congiunta può contribuire alla prevenzione della corruzione.
Si tratta anche dell’ennesima dimostrazione della capacità di collaborazione tra i due importanti Comuni del territorio.
La Centrale Unica di Committenza potrà agire sia come soggetto aggregatore della domanda, fungendo da collettore delle esigenze di acquisizione di beni, servizi e lavori omogenei da parte dei Comuni associati, gestendo per conto degli Enti le procedure di affidamento; sia come soggetto che accentra e gestisce le procedure di appalto di lavori, servizi e forniture.
La convenzione è aperta all’adesione di altri Comuni e di altri enti locali che intendano gestire informa associata le procedure di acquisizione.

Lascia un commento