Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Crisi, Saltamartini (NcS): "Da Renzi ridicolo balletto su decimali, la realtà ' e' diversa da Happy Days"

Crisi, Saltamartini (NcS): “Da Renzi ridicolo balletto su decimali, la realtà ‘ e’ diversa da Happy Days”

“Renzi ancora oggi continua con il ridicolo balletto dei decimali sul Pil, prendendo in giro gli italiani, mentre i dati Istat sull’occupazione rimangono sconfortanti nonostante la propaganda del Governo. Cosi’ come rimane costante e significativo il numero delle famiglie in grande difficolta’. Un’ulteriore dimostrazione di come il premier viva sul palco mentre la realta’ e’ ben diversa dei suoi Happy days”. Lo afferma la vicepresidente del gruppo Lega-Noi con Salvini alla Camera, Barbara Saltamartini.
“Sul fronte lavoro infatti – prosegue – a fronte di costi altissimi dello Stato per finanziare la decontribuzione per i nuovi assunti (parliamo di 12 miliardi spalmati su tre anni per gli assunti nel 2015), l’aumento degli occupati su base annua e’ irrisoria, praticamente uguale rispetto al 2014. La sostanziale differenza è che nessun altro Governo negli ultimi anni ha potuto contare su una congiuntura economica cosi’ favorevole, dovuta alla svalutazione dell’euro, al crollo del prezzo del petrolio, agli interventi della Bce, al taglio dello spread. E’ evidente quindi che il bilancio e’ negativo in termini di costi e benefici. Lo stesso Istat tra l’altro oggi ribadisce che l’Italia arranca vistosamente rispetto agli altri Paesi europei, verso i quali la distanza continua ad aumentare. Anche sulla legge di stabilita’ la musica non cambia: manovra in deficit e taglio spesa pubblica assente. Come al solito, quindi – conclude Saltamartini – Renzi si conferma tutto chiacchiere e tabelle”.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento