Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 20 Novembre 2015 alle 0:59

Saltamartini:Servono risorse in legge Stabilità, governo non ha scuse

“Servono risorse in legge Stabilità, governo non ha scuse”
Roma, 19 nov.  – “Il Giubileo va celebrato, la paura non può prendere il sopravvento, dobbiamo reagire contro chi vuole limitare la nostra libertà e cerca di annullare la nostra identità, le nostre radici culturali e religiose, le nostre tradizioni. E’ chiaro però che Roma deve farsi trovare pronta sul piano della sicurezza che, dopo i tragici attentati di Parigi, deve essere aumentata per far fronte ai tanti segnali di allarme che quotidianamente arrivano non ultimo quello lanciato dall’Fbi”. Lo afferma Barbara Saltamartini, deputata della Lega – Noi con Savini.
“Ora più che mai – aggiunge – occorre che tutte le risorse disponibili siano impiegate per aumentare i controlli, pattugliare il territorio e presidiare gli obiettivi sensibili e quindi per garantire la sicurezza dei nostri connazionali e dei tanti pellegrini che giungeranno a Roma ed in Italia durante il Giubileo. In tal senso preoccupa quanto sta avvenendo in questi giorni all’aeroporto di Fiumicino, dove ancora non sono arrivate le 30 unità aggiuntive della polizia di Stato previste per il regolare svolgimento del Giubileo, né abbiamo notizia di un implemento ulteriore necessario alla luce dell’accresciuto allarme terrorismo dopo i fatti di Parigi”.
Secondo Saltamartini, “anche nella legge di stabilità occorre prevedere ingenti risorse economiche per dotare le forze di polizia e di intelligence di uomini, mezzi e strumenti necessari per affrontare al meglio la lotta al terrorismo e al contempo garantire la sicurezza per i nostri cittadini. In tal senso chiediamo che il governo intervenga. Non ci sono più scuse”.

Lascia un commento