Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

LOMBARDIA.AUTONOMIA,MARONI: REFERENDUM

LOMBARDIA.AUTONOMIA,MARONI:RENZI NON HA MANTENUTO
PAROLA SU COSTI STANDARD,AVANTI CON REFERENDUM
(Lnews – Zogno/Bg, 16 nov) “A questo punto avanti con il referendum.
Noi abbiamo messo alla prova il Governo sui costi standard e il
Governo non ha mantenuto la parola: Renzi a metà ottobre aveva
detto pubblicamente, e lo aveva detto privatamente a me, che
avrebbe messo in Legge di Stabilità i costi standard in quanto erano un
principio di equità. Avere i costi standard per la Regione Lombardia
significava avere l’anno prossimo almeno 10 miliardi in più. Poi,
purtroppo, ha fatto retro marcia. Così al posto dei costi standard nella
legge di Stabilità ci sono i tagli lineari, basati sulla popolazione, e il Pil,
per cui più una Regione è ricca e più viene penalizzata, più una
Regione è virtuosa e più viene penalizzata”. Lo ha spiegato il presidente
della Regione Lombardia Roberto Maroni, nel corso della conferenza
stampa tenuta, stamattina, al termine della riunione di Giunta regionale
presso il municipio di Zogno (Bergamo).
“Un’assurdità – ha commentato il presidente -. E, a questo punto, visto
che il Governo non ha mantenuto la parola data, mi pare non ci sia
altra strada che fare il referendum per l’autonomia l’anno
prossimo”.(Lnews)

Please follow and like us:
error

Lascia un commento