Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

RAI. TOSI: «SCANDALOSO GIORNALISTI INATTIVI (MA PAGATI) DA DIECI ANNI»

RAI. TOSI: «SCANDALOSO GIORNALISTI INATTIVI (MA PAGATI) DA DIECI ANNI»
«È scandaloso che in Rai, quindi nel servizio pubblico che lo Stato impone di pagare ai cittadini, vi siano giornalisti inattivi (anche se non per colpa loro, ma comunque retribuiti profumatamente) da dieci anni. Ed è ancora più scandaloso che gli italiani, alla luce di una recente sentenza della Corte di Cassazione, debbano accollarsi pure le spese per risarcire con 170 mila euro (più interessi e rivalutazione) un dipendente nominato in un ruolo apicale (condirettore Rai International) e, dal 2002 al 2012, mai effettivamente utilizzato per quella mansione, rimasto “inattivo” e dunque secondo la Corte “demansionato”. I 170 mila euro, figli del “comportamento aziendale che prima ha attribuito una data qualifica e specifiche mansioni al fine di evitare un contenzioso”, li sborsino di tasca propria quei dirigenti che hanno deciso di promuovere il giornalista senza poi fargli fare nulla. Che colpa ne hanno i poveri cittadini?» Così il Sindaco di Verona e Segretario di Fare! Flavio Tosi.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento