Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 17 Settembre 2015 alle 20:39

Illuminazione pubblica a Somma secondo Forza Italia

Somma Lombardo, 16 settembre ’15
 forza italia
PROGETTO IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA
A SOMMA LOMBARDO
 
Che fine ha fatto il progetto per la messa a norma degli impianti di illuminazione pubblica?
Ricordo che in data 25 marzo scorso la giunta approvava un importante e strategico project financing per la riqualificazione della pubblica illuminazione.
La delibera nasce come naturale conseguenza dell’adesione di Somma Lombardo al Patto dei Sindaci, il quale é il principale movimento europeo che vede coinvolte le autorità locali e regionali, impegnate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti rinnovabili nei loro territori. Attraverso il loro impegno i firmatari del Patto intendono raggiungere e superare l’obiettivo europeo di riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020.
Forza Italia esprime la forte preoccupazione che, per mere ragioni di aprioristica contrarietà della maggioranza a scelte effettuate da altri, venga abbandonato un fondamentale obiettivo per la nostra Città.
In particolare la citata delibera porterebbe, attraverso la concessione del servizio di illuminazione pubblica della nostra Città (erogazione, manutenzione ordinaria e straordinaria, adeguamenti, riqualificazioni tecnologiche, ecc.), a dotare Somma Lombardo di una rete moderna ed avanzata, ma soprattutto in grado di garantire un significativo taglio dei consumi energetici, dell’inquinamento atmosferico, assicurando nel contempo un risparmio significativo. Si pensi che, tramite la riduzione fino al 70% della potenza installata (anche aumentando qualità ed estensione dell’illuminazione) si arriverebbe ad una riduzione dei consumi di conseguente importo, e soprattutto si taglierebbero di 300 tonnellate l’anno le immissioni nell’atmosfera di CO2.
Sostituendo tutti i punti luce con led di nuova generazione e illuminando ex novo zone della città sprovvista di luce o più buie, daremmo anche risposta ai numerosi cittadini che quotidianamente segnalano scarsa illuminazione, impianti danneggiati e obsoleti, e contribuiremmo ad aumentare la sicurezza cittadina. Il progetto porterebbe inoltre al completamento (con copertura del 90% del territorio) della rete WIFI gratuita per la Città.
Mi auguro che l’attenzione all’ambiente, alla riduzione ed efficienza dei consumi energetici, al risparmio per i cittadini, all’aumento dei servizi e alla sicurezza siano temi prioritari anche per l’attuale Maggioranza.
Sottolineo che tutti questi importanti risultati sarebbero possibili senza alcun costo a carico del bilancio comunale perché tutti a carico del gestore, assicurando così solo vantaggi ai nostri cittadini.
Spiace che su questo argomento si sia espresso solo il Consigliere di Maggioranza Calò, che ancora una volta aveva utilizzato il proprio scranno per sterili ed inutili polemiche, paventando ombre inesistenti (lui stesso dichiara la perfetta regolarità della procedura, tra l’altro validata da una commissione di esperti composta in buona parte da tecnici dipendenti del Comune di Somma Lombardo). Ancora più spiacevole sarebbe che il Sindaco, l’Assessore competente e la Maggioranza dimostrassero, con il loro silenzio e con la loro inazione, di concordare con le parole di Calò e di aderire alle sue tesi, gettando al vento un progetto vantaggioso per la Città a favore di aride e vane questioni politiche.
Sarebbe auspicabile che questo progetto venisse portato avanti celermente dalla Giunta, avendo quale obiettivo l’oggettivo vantaggio per il Comune e per i cittadini, così tralasciando le strumentalizzazioni di qualche consigliere, che sospettiamo servano solo a sviare l’attenzione dal non fare e dall’immobilismo della Maggioranza su tematiche più importanti, come quelle illustrate.
Buona politica significa fare buone scelte, indipendentemente da chi le ha precedentemente pensate, dimostrando ogni tanto di volare un po’ più alto: questo i nostri cittadini si meritano e questo chiedono.
Laura Besnate – Consigliere Comunale Somma Lombardo – Gruppo Forza Italia

Lascia un commento