Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Stella Pileci, specializzata in immobili di pregio

Comunicazione commerciale
IMG-20150916-WA0004IMG-20150916-WA0002IMG-20150916-WA0003
Il mio percorso professionale,  di consulente immobiliare , mi ha “affinata ” se così si può dire nella specializzazione in “immobili di pregio ” : ville storiche, castelli  e tenute importanti .
L’ultima mia “creatura” l’ho acquisita in Sardegna .
È una tenuta di grande estensione 253 ettari di terreno e 2000 mq di costruito situata in Gallura ( nord Sardegna ) poco distante dalla “scintillante” Costa Smeralda.
Particolare e toccante è la storia dei proprietari che vede protagonisti papà Daniele e sua moglie Giovanna . Nel ’87 partirono da Fonni ( paese del nuorese) con i 4 figli perché catturati da un annuncio di vendita immobiliare pubblicato su un quotidiano isolano . In pochi giorni , concluso l’affare , la compatta famiglia si trasferisce nella nuova tenuta . Papà Daniele ,mamma Giovanna ed i 4 figli ( Raffaelina,  Giovanni , Pino , Francesco ed Antonello ) iniziano la loro avventura con grandi sacrifici ma tutti pronti a collaborare per far crescere la loro azienda che dapprima viene improntata sulla produzione di : ovini , suini , bovini . La vicinanza con la Costa Smeralda favorisce la fantasia di papà Daniele che introduce l’agriturismo nella propria attività che , tra i primi in Gallura , ebbe da subito grande successo e gli ospiti di altissimo livello  ( professionisti affermati , giornalisti , attori , presentatori ) diventano fonte di pubblicità incrementando l’attività. Oggi dopo 26 anni è un’attività di grande pregio coadiuvata , anche , da una estesa tenuta di caccia frequentata da uomini che si collocano tra le persone più ricche del mondo . I vigneti sono l’ultimo impegno che li vede protagonisti nella produzione di ottimo vino .
Queste aziende sono “perle” italiane ed è per me motivo di orgoglio occuparmi di questa consulenza .
Stella Pileci  ( consulente immobiliare , associato Fimaa )

Please follow and like us:

Lascia un commento