Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Acque pluviali in strada anche a Somma ma non solo

20150913_145957
 
Uno dei punti a caso, tra i tanti che si trovano a Somma come in altre città evidentemente.
Quando piove il disagio è evidente, bisogna saltellare tra cacche dei cani, buche, avvallamenti e pozzanghere, zampilli dall’alto e dal basso. E’ un vero peccato non si possa passeggiare con tranquillità.
Un censimento via per via non si può fare per capire, verificare, chiedere, consigliare e trovare soluzioni condivise per evitare frizioni.
Gli strumenti ci sono:
“In ogni caso, all’interno dei singoli comparti, la organizzazione dello scarico delle acque reflue dovrà essere organizzato secondo reti distinte (ancorché destinate a scarico provvisorio entro condotto di acque miste facenti parte della rete esistente) prevedendo ove possibile lo scarico diretto delle acque bianche nel sottosuolo”, tratto da un importante lavoro dello studio tecnico di geologia di Gazzada (che non conosco tanto per essere limpidi).
Giuseppe Criseo
Varese Press
 
 
 

Please follow and like us:
error

Lascia un commento