Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Gatto morto in frigo

imbalsamato in cantina.

Una 71enne è stata indagata per maltrattamento di animali: “Non volevo separarmene, troppo affezionata”

Si sa ed e’anche comprensibile che a tutte eta’ ma in particolare andando avanti con gli anni si senta la necessita’ di avere una compagnia in casa.

Chi ha la badante e chi un animale, oppure entrambi.

Qualcuno si affeziona a tal punto da dare attenzioni agli animali, come se fossero figli. E magari lascia l’eredita al gatto o al cane.

Non bisogna pero’ eccedere, in ogni cosa o azione ci dovrebbe essere  misura e prudenza, cose sconosciute alla signora di Vimodrone.

Dispiaciuta e addolorato oltre modo, ha ben, si fa per dire, pensato di non disfarsi del proprio gatto imbalsamandolo e tendendolo in frigo in cantina.

Roba da psicologo, verrebbe da dire.

La cura e l’amore vanno bene, l’esagerazione e la morbosita’ di certi eccessi vanno sanzionati.

Lottatoreunico

Foto d’archivio

Please follow and like us:
error

Lascia un commento