Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

GALLARATE, ASSEGNATI 47.000 EURO DI CONTRIBUTI AI COMMERCIANTI

Comunicati stampa- sito comune di Gallarate

Bando D.A.T.: assegnati contributi per 47.000 euro

Gallarate (Va), 31 luglio 2015 – 67 domande pervenute, 2 scartate perché giunte fuori tempo massimo, 10 giudicate prive dei necessari requisiti, 55 accolte per un importo complessivo di 47.000 euro: questi in sintesi i numeri relativi ai contributi per gli esercizi commerciali messi a disposizione dal Distretto dell’Attrattività Turistica di Gallarate, Cassano Magnago e Castelli Viscontei.

«Dopo l’esame del Comitato Esecutivo del D.A.T. – spiega Angelo Bruno Protasoni, assessore alle attività produttive del Comune di Gallarate, ente capofila del Distretto – la palla passa alla Polizia Locale. Dovrà verificare sul campo che i richiedenti non abbiano slot machine e simili, requisito indispensabile per partecipare al bando. I contributi saranno erogati a seguito dello stanziamento deliberato da Regione Lombardia, dopo la presentazione delle rendicontazioni sui lavori effettuati e pagati entro il 31 dicembre 2015».

L’assegnazione dei contributi era subordinata all’effettuazione di spese per opere edili e acquisizione di attrezzature per spazi esterni (facciate, fronti strada, dehors e simili), illuminazione a risparmio energetico, attivazione di punti wi-fi, sistemi di sicurezza, nuove tecnologie finalizzate alla promozione, alla raccolta dati, alla fidelizzazione della clientela, al marketing (copertura fino a un massimo del 50% e di 1.000 euro per singolo richiedente).

Please follow and like us:
error

Lascia un commento