Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Renzi vuole la testa di De Luca

Renzi è ondivago:

 

“La presidenza ha richiesto formalmente a ministri competenti un parere sulla vicenda del governatore della Campania. E’ nostro intendimento – ha assicurato Renzi – procedere alla sospensione come previsto dalla legge Severino del presidente della regione Campania: stiamo attendendo il parere dei ministri e che l’avvocatura dello Stato ci spieghi come questa procedura si deve svolgere, in considerazione del fatto che è un provvedimento inedito. Per la prima volta si applica non già a una figura istituzionale in carica ma a una figura istituzionale che deve essere proclamata e che deve entrare in carica. Abbiamo chiesto formalmente di conoscere la procedura prevista, e nelle prossime ore immaginiamo di procedere rispettando la legge e la procedura che ci verrà proposta. La norma lascia uno spazio interpretativo. Non prevede quando deve essere sospeso il presidente risultato eletto che non era nel suo incarico quando è colpito dalla Severino. Per questo ho chiesto una specifica tecnica, ci sono interessi di tipo ordinamentale e costituzionale, fermo restando che la legge vale per tutti, compreso De Luca”. (Repubblica)

Mentre prima delle elezioni De Luca era sicuro dell’appoggio di Renzi

De Luca : “Renzi è con me, legge Severino superabile”

Renzi su WhatsApp: “De Luca ci rimette a posto la Campania”

Renzi avrà capito dai risultati elettorali che comincia a scendere e cambia passo, sacrificando chiunque pur di mantenere la poltrona.

Non ha molti amici e ogni giorno ne perde qualcuno.

GC

Varese Press

Please follow and like us:
error

Lascia un commento