Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Stefano Bellaria risponde a Criseo su facebook

“Stefano Bellaria Giuseppe buongiorno. L’introduzione del programma l’ho scritta tutta di mio pugno (se nota alla fine c’è anche la mia firma). Gli uffici di riferimento riguardano il rapporto tra l’amministrazione e le associazioni. Durante gli incontri con le associazioni, queste ci hanno chiesto di avere un unico sportello a cui rivolgersi per l’organizzazione di eventi. E questo vorremmo approntare in caso di vittoria elettorale. Se vuole la prossima volta che ha un dubbio interpretativo sul programma del centro sinistra possiamo prendere insieme un caffè chiarificatore. Con serenità. Stefano Bellaria”

Probabilmente qualcuno si è accorto dello “scivolone” e cerca di rimediare..
E’ seguito un comunicato sindacale che spiega ai dipendenti comunali il mio punto di vista
e che potete leggere qui.
E comunque al di là della forma seppure espressa in forma elegante, il contenuto di quel passaggio nel programma, secondo me ma non solo visto che è stato ripreso da altri, è un messaggio ai non allineati alla sinistra.
Segue la mia risposta al candidato sindaco Bellaria:
6 giugno alle ore 14.38 ·

“Giuseppe Criseo Si parla di politica e programmi non ci sono questioni personali.. Stefano ha uno stile signorile come me, per questo lo incontro volentieri seppure le nostre idee non coincidano. Ribadisco come precisato fin dall’inizio che qualunque comunicato politico mi venga spedito lo pubblicherò in forma integrale”.
Questo è quanto dovuto a coloro che non seguono su facebook e vogliono farsi un’idea del dibattito creatosi dopo l’uscita del sottoscritto

Giuseppe Criseo
editore
Varese Press

Please follow and like us:

Lascia un commento