Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 4 Giugno 2015 alle 12:50

Bollazzi non sceglie

Il professor Luigi Bollazzi persona libera e  senza interessi personali sceglie di non scegliere al ballottaggio.

È noto a tutti i sommesi che il battagliero prof ex leghista anticonformista e autonomo si è sempre distinto per coerenza raccogliendo  il bagaglio ideologico dei leghisti non allineati.

Aggiunge sulla Prealpina di oggi: mi ci ci vedete a fianco al sindaco Colombo,  che per dieci anni mi ha comandato volendo sempre avere ragione lui …”

Ha le sue ragioni personali Bollazzi e fa i conti dando per scontato che Martina Pivetti non ce la faccia.

Nel caso vincesse Martina il suo gruppo porterebbe a casa due seggi,  ma visto che l’esito non è scontato si tira indietro?

Lascia liberi i suoi elettori,  ma in questo modo indirettamente fa vincere Bellaria!

I motivi personali contano di di più delle motivazioni ideologiche? Si toglie qualche sassolino rischiando di fare vincere la Sinistra!

Gli elettori sono liberi di decidere ma regalare un comune come Somma alla Sinistra è una bella responsabilità.

Giuseppe Criseo Editore Varese Press

Please follow and like us:

One thought on “Bollazzi non sceglie

  1. Grande il Prof. Bollazzi, sono onorato di conoscerlo, questo è un uomo che non si fa incantare da FALSE sirene, lascia stranito solo quelli che non sanno cos’è l’onore e la dignità, non ci sono soldi che ripaghino queste scelte, Grazie della lezione che ci dai.

Lascia un commento