"Comitato Sovranità Popolare per il No alla riforma Renzi". Andrea Del Piano, Stefano Angileri

Dopo la mozione dei quarantenni, proposta all'interno della Fondazione di AN, abbiamo dato vita con Azione Nazionale ad una nuova fase costituente della destra italiana. È una naturale evoluzione di un percorso aggregativo e riformativo che stiamo cercando di portare avanti, non senza difficoltà, sull'intero territorio nazionale come anche a Cassano Magnago, in cui le associazioni a qualsiasi livello, come anche i singoli, possono liberamente unirsi facendo rete, proponendo un nuovo modo di i...

Dopo la mozione dei quarantenni, proposta all'interno della Fondazione di AN, abbiamo dato vita con Azione Nazionale ad una nuova fase costituente della destra italiana. È una naturale evoluzione di un percorso aggregativo e riformativo che stiamo cercando di portare avanti, non senza difficoltà, sull'intero territorio nazionale come anche a Cassano Magnago, in cui le associazioni a qualsiasi livello, come anche i singoli, possono liberamente unirsi facendo rete, proponendo un nuovo modo di intendere e fare politica. Non più solo alleanza ma azione dunque, questo è il valore aggiunto e caratterizzante la nostra presenza per porre rimedio allo sfaldamento dei nostri valori, della nostra identità e della nostra sovranità. Con questi presupposti viene dunque naturale e spontaneo incontrarsi, confrontarsi e fare qualcosa come è successo a Cassano Magnago con Stefano Angileri (Segretario nazionale di Movimento Azione Italiana), un'occasione che potrebbe portare, a ragion veduta, effetti positivi ben oltre i confini locali. Angileri afferma: "Intanto Del Piano ha pienamente ragione. Noi, che i valori come l'identità nazionale li abbiamo nel sangue, non siamo più disposti a stare fermi ed a guardare." La sua associazione riparte dunque da Cassano Magnago e lo fa con noi di Azione Nazionale all'interno di un più ampio contenitore come quello del "Comitato Sovranità Popolare per il No alla riforma Renzi". Lo stesso comitato che ha dato ufficialmente il via alla campagna referendaria con una grande manifestazione tenuta nei giorni scorsi a Roma, raccogliendo l'adesione di molte altre realtà associative d'area di tutta Italia. Andrea Del Piano Azione Nazionale Cassano Magnago Stefano Angileri Movimento Azione Italiana