Un altro invasato religioso ferisce due poliziotte in Belgio

Un altro invasato religioso ferisce due poliziotte in Belgio Charleroi, 6 agosto 2016. Il terrorismo può essere neutralizzato solo se la società civile sarà compatta, a difesa della libertà, vigilando con coraggio e sollecitando le istituzioni ad agire con efficienza ed efficacia, contro un nemico subdolo e privo di scrupoli, costituito da un esercito di folli dislocato in tutte le città del mondo. A Charleroi, in Belgio, due donne, due poliziotte sono state aggredite oggi a colpi di machete ...

Un altro invasato religioso ferisce due poliziotte in Belgio Charleroi, 6 agosto 2016. Il terrorismo può essere neutralizzato solo se la società civile sarà compatta, a difesa della libertà, vigilando con coraggio e sollecitando le istituzioni ad agire con efficienza ed efficacia, contro un nemico subdolo e privo di scrupoli, costituito da un esercito di folli dislocato in tutte le città del mondo. A Charleroi, in Belgio, due donne, due poliziotte sono state aggredite oggi a colpi di machete da un invasato, che gridando “Allah akbar” si è scagliato contro di loro brandendo l’arma affilata, con l’intento di ucciderle. Un terzo agente ha sparato all'ossesso, ferendolo ed evitando il peggio. Una delle vittime ha riportato ferite profonde al volto, la seconda ha subito danni più lievi.