Motodays 2017: la Stradale e le sue moderne tecnologie

Anche quest'anno la Polizia di Stato è presente al Motodays, il salone della moto e dello scooter giunto alla IX edizione ed ospitato dal 9 marzo fino al 12 marzo, all'interno della Fiera di Roma
. Nei padiglioni della manifestazione capitolina, appassionati e curiosi possono assistere alla presentazione delle novità di settore, alle prove su strada dei nuovi modelli e a diversi spettacoli predisposti nelle aree esterne. Il padiglione 3, quello dedicato alle nuove tecnologie, osp...

Anche quest'anno la Polizia di Stato è presente al Motodays, il salone della moto e dello scooter giunto alla IX edizione ed ospitato dal 9 marzo fino al 12 marzo, all'interno della Fiera di Roma . Nei padiglioni della manifestazione capitolina, appassionati e curiosi possono assistere alla presentazione delle novità di settore, alle prove su strada dei nuovi modelli e a diversi spettacoli predisposti nelle aree esterne. Il padiglione 3, quello dedicato alle nuove tecnologie, ospita lo stand della Polizia di Stato con il , nel quale gli agenti della Stradale sono a disposizione di tutti coloro che vogliono soddisfare le proprie curiosità sulla guida in sicurezza dei veicoli a due ruote. Inoltre i visitatori possono provare gratuitamente l'etilometro e il simulatore della guida in stato di ebbrezza o alterazione da stupefacenti: si tratta di percorrere a piedi un particolare circuito indossando degli occhiali speciali che causano la distorsione della vista, dando la sensazione dello stato di ebbrezza. Gli specialisti della Stradale sono inoltre protagonisti con alcune "Lezioni di sicurezza stradale", previste ogni giorno nell’area Agora Palco. Si parla dell'utilizzo dei sistemi di protezione individuale, delle regole da rispettare, delle distrazioni e delle sostanze che possono alterare le condizioni psico-fisiche e la percezione dei rischi da parte dei conducenti. Le giornate di giovedì 9 e venerdì 10 sono dedicate a lezioni di educazione stradale agli studenti di alcune scuole di Roma. Nello stand della Polizia i visitatori possono anche curiosare e fotografare la moto Guzzi V7 versione Sidecar del 1971 e la nuovissima moto Bmw 850.