BIGLIETTI AEREI FALSI, LA POLIZIA POSTALE INDAGA ANCHE SU MALPENSA E ORIO

0
845
operazione anticontraffazione
BIGLIETTI AEREI FALSI

Segnalate 153 persone e 312 transazioni sospette da Interpol, Europol, Ameripol, Frontex, Eurojust e Iata a causa dei biglietti aerei falsi

 

BIGLIETTI AEREI FALSI, LA POLIZIA POSTALE INDAGA ANCHE SU MALPENSA E ORIO

Importante operazione internazionale sugli aeroporti di tutto il mondo tra cui Sigapore, Bogoà, Pittsburg ,L’Aia e per quanto riguarda l’Italia: Milano Malpensa – Milano Linate – Venezia Marco Polo – Roma Fiumicino – Roma Ciampino – Napoli Capodichino – Fontana Rossa Catania – Palermo Falcone Borsellino – Guglielmo Marconi Bologna – Bergamo Orio al Serio – Genova Sestri – Torino Caselle – Cagliari Elmas – Lamezia Terme Sant’Eufemia – Rimini Miramare – Ancona Falconara.

 

L’esito dell’indagine ha portato ad un arresto a Malpensa e due a Roma Fiumicino, altrettanti a Napoli Capodichino.

L’allarme non è solo per l’utilizzo fraudolento dei dati sensibili delle carte di credito utilizzate per l’acquisto di biglietti aerei, che comunque danneggia economicamente oltre al danno d’immagine compagnie aeree ed aeroporti.

Il rischio maggiore è anche superiore: i soldi potrebbero servire a finanziare il terrorismo internazionale e la tratta illegale di cittadini extracomunitari.

Il Direttore di Europol Rob Wainwright, ha dichiarato: “Non possiamo permettere a nessuno di viaggiare nel mondo in modo anonimo e mettere in pericolo gli altri.

Il mercato digitale illegale è sostenuto da un modello maturo di -crimine come servizio- che continua a fornire strumenti e servizi alle persone con intenti criminali. Insieme con i nostri partner del settore privato abbiamo bisogno di estendere oltremodo queste iniziative di successo che hanno come obiettivo le frodi nei confronti dell’industria aerea e rendere la vita il più difficile possibile ai criminali”.

L’operazione denominata ‘Global airport action day‘ ha riguardato in totale controlli su  1800 persone e 16 aeroporti e cinque continenti , segno che l’attività criminale è globale, ma anche le risposte delle polizie si stanno facendo serrate grazie alla collaborazione, studio e repressione del fenomeno

 

Giuseppe Criseo

Varese Press

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here