Legnano, evade per raccogliere la sigaretta caduta?

0
50

Evade per raccogliere la sigaretta
L’italia è piena di gente fantasiosa che cerca di cavarsela come può, in ogni circostanza.
Non so se è il caso dell’evaso a Legnano, ma il dubbio c’è.
La signora in questione è stata vista dagli agenti ed è tornata in carcere per l’ennesima volta.
“Mi era caduto il mozzicone della sigaretta e sono scesa a prenderlo”, la sua versione dei fatti, che naturalmente non ha convinto gli agenti di Legnano.
Il Pubblico Ministero Nadia Calcaterra l’ha processata immediatamente, si tratta della quarta volta, che vine posta agli arresti domiciliari.
Ha alle spalli piccoli furti e reati, ma sembra sia restia alle regole, tanto che una volta è stata beccate alle slot machine di Rescaldina.
Una tipina così, che però ci costa ogni volta e non si sa neppure quando sarà l’ultima ..
Sarà il caso di mettere mano a certe leggi o proseguiamo all’infinito, distogliendo agenti e magistrati da cose ben più serie?

Giuseppe Criseo
Varese Press

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here