Vittime del dovere, mozione di Fuxia People approvata

0
268

CONSIGLIO REGIONALE / APPROVATA MOZIONE DI FUXIA PEOPLE PER LA REALIZZAZIONE DEL MONUMENTO ALLE VITTIME DEL DOVERE

MARIA TERESA BALDINI A GALLI CHE ASTENENDOSI ESCE DALL’AULA: “SI VERGOGNI”

19 Aprile  – “La concretizzazione del monumento altro non è che il giusto tributo a chi ha dato la vita per la legalità e la giustizia. Stiamo parlando di un Memoriale delle Vittime del Dovere, intese come servitori dello Stato caduti per difendere la Nazione e le sue Istituzioni, prescindendo dalla matrice criminale dei loro carnefici, che sarà la prima opera in Italia che riporterà tutti i nomi delle vittime dal dopoguerra ad oggi.” Così commenta la dottoressa Maria Teresa Baldini, consigliere regionale di Fuxia People,  a seguito dell’approvazione della sua mozione per la realizzazione del Monumento alle Vittime del Dovere a Monza.

 

L’associazione di volontariato Vittime del Dovere oggi conta 500 famiglie associate – dichiara la Baldini –  e si è costituita per iniziativa di vedove, orfani e genitori di appartenenti alle Forze dell’Ordine, Forze Armate e Magistratura, caduti o rimasti invalidi nel contrasto alla criminalità comune, alla criminalità organizzata e al terrorismo. Per queste famiglie sarà molto significativo poter realizzare un simile progetto in Lombardia e con il contributo della Regione, poiché – aggiunge la Consigliera –  l’Associazione, che opera su tutto il territorio italiano, ha sede proprio a Monza. Con questa mozione ho inteso quindi dar voce ai familiari delle vittime del dovere. In passato la Onlus aveva richiesto di collocare a Monza un monumento dedicato proprio a chi ha perso la vita in nome di legalità e giustizia. Il progetto, elaborato gratuitamente  dall’architetto Marco Cristiano Valsecchi, doveva vedere la luce a Monza ma i lavori non sono mai iniziati a causa dell’insufficienza dei fondi. Il progetto del Monumento, dopo aver ricevuto il nullaosta della sopraintendenza per i beni architettonici e paesaggistici di Milano, ha avuto l’ok alla sua realizzazione dal comune di Monza, che con una delibera della Giunta Comunale datata 20 febbraio 2014 ha destinato a titolo gratuito l’area di proprietà comunale sita in via Suor Maria Pellettier, prospiciente il Centro Sportivo scolastico. Oggi, pertanto, con il sostegno del consiglio regionale, siamo riusciti finalmente a sbloccare questa impasse. Mi auguro quindi che i lavori per la realizzazione del monumento inizino presto”. E di fronte all’uscita dall’aula del consigliere Galli, che si è astenuto, la consigliera Baldini conclude amara: “Si vergogni, per il poco rispetto dimostrato nei confronti di coloro che sono morti per difenderci”.

 

 

 

 

Fuxia People – Maria Teresa Baldini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here