Saronno. Furto di 40 euro

0
197

20 Aprile 2017 Alessandra Meola
Un fatto tanto sconcertante quanto emblematico per il suo magro bottino, ha colpito stamane il ventre di Saronno, la zona a traffico limitato in vicolo Pozzetto.
Una onesta merceria come bersaglio, mancanza di scrupoli e un taglierino affilato: questi parrebbero gli ingredienti per portare a frutto un piano scellerato, un piano, forse imbastito da un probabile disperato o da qualcuno sotto sostanze psicotrope o da un volgare deliquente.
Il soggetto, attorno alle 10, si è presentato al banco, dissimulando interesse per la mercanzia, fra bottoni e nastri vellutati, se non che ecco estrarre un cutter e agitarlo animosamente dinanzi alla negoziante incredula. Chiede il denaro in cassa, 40 euro, e si allontana velocemente dal punto vendita.
Per ora sconosciuta la sua etnia, se italiana o straniera, ma certo è che fosse a volto scoperto.
Più dettagli forse verranno svelati nelle prossime ore dalle Forze dell’Ordine, prontamente allertate dalla vittima del furto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here