Crodo, contributi comunali per le utenze

0
267

Il Comune di Crodo intende mettere in atto meccanismi di tutela che mirino a scongiurare fenomeni di graduale esclusione sociale, mantenendo e riattivando la capacità di autonomia economica dei cittadini che più di altri risentono della crisi economica. I contributi verranno assegnati al sostegno del pagamento delle utenze relative alla fornitura di gas ad uso domestico (sanitario e di riscaldamento) sostenute nel periodo dicembre 2015 – novembre 2016 con scadenza corrispondente, sulla base della presentazione dei documenti comprovanti l’avvenuto pagamento (bollette). Per poter partecipare al bando occorre avere uno dei seguenti requisiti: – essere titolari di pensione con un reddito fiscale annuo complessivo del nucleo familiare non superiore ad ? 12.000,00; – essere lavoratori dipendenti e/o assimilati con un reddito fiscale annuo complessivo del nucleo famigliare non superiore ad ? 18.000,00; – essere un soggetto appartenente ad un nucleo famigliare con almeno 3 figli a carico, il cui reddito fiscale annuo complessivo non superi ? 30.000,00; – il richiedente o un componente del nucleo familiare abbia un’invalidità pari o superiore al 67% a prescindere dal reddito fiscale annuo complessivo del nucleo familiare; – essere un lavoratore che sia stato sottoposto a procedure di mobilità o licenziamento nell’anno 2015 a prescindere dal reddito fiscale annuo complessivo del nucleo familiare; ed inoltre: – essere cittadino italiano o comunitario; – essere residente nel Comune di Crodo a far data dal 01.01.2015; – essere titolari dell’utenza gas. Le domande di contributo dovranno essere presentate inderogabilmente entro il 30.5.2017 ore 12.00 sull’apposito modello disponibile presso gli uffici comunali o reperibile in allegato mediante: – consegna a mano all’Ufficio Protocollo (piano terra); – e-mail all’indirizzo di PEC: comune.crodo.vb@cert.legalmail.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here