MARIA TERESA BALDINI (FUXIA PEOPLE), trovare alternativa alla caserma di Montello

1
105

FUXIA  PEOPLE

“LA REGIONE CONTINUI LA PROPRIA BATTAGLIA PER EVITARE CHE I PROFUGHI VENGANO OSPITATI NELLA CASERMA DI MONTELLO

LA CONSIGLIERA REGIONALE MARIA TERESA BALDINI (FUXIA PEOPLE) INSISTE SULLA NECESSITÀ DI TROVARE UNA SOLUZIONE ALTERNATIVA:

“L’ACCOGLIENZA STA DIVENTANDO ASSISTENZIALISMO SFRENATO, REPUBBLICA ITALIANA FONDATA SUL LAVORO, NON SUL MANTENIMENTO”

 

 

31 Agosto – “L’Italia è una Repubblica democratica è fondata sul lavoro, non sul mantenimento!” Cita l’articolo 1 della Costituzione la consigliera regionale Maria TeresaBaldini intervenendo sul caso della caserma Montello di Milano, del quale condivide l’urgenza di trovare una soluzione alternativa “perchè non possiamo certo fare ospitalità continua a discapito dei servizi ai nostri cittadini”.

“Quell’immobile era già destinato a progetti molto importanti per la comunità _ ricorda la Baldini_ cioè per crearvi percorsi universitari e per la riorganizzazione degli spazi, più funzionali alle nostre forze dell’ordine. L’accoglienza sta diventando assistenzialismo sfrenato a discapito dei nostri cittadini. Il caso della caserma Montello è l’ennesimo esempio di come oramai il fenomeno dell’accoglienza forzata vada a interferire a tutti i livelli sulla comunità a cui, invece, manca il lavoro.

“Regione Lombardia deve continuare la propria battaglia con tenacia _conclude la consigliera_ per evitare che alla caserma Montello vengano ospitati i sedicenti profughi”.

 

 

 

 

Fuxia People – Maria Teresa Baldini

Gruppo Misto Consiglio Regionale della Lombardia

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here