Scoprimento del cippo in memoria di tutti i Carabinieri infoibati

http://www.ilsestantenews.it/rubriche/libri-e-fumetti/giorno-del-ricordo-cuk-presenta-libro-teatro-la-questione-giuliano-dalmata/

Foiba di Basovizza – Monumento Nazionale

Mercoledì 16 maggio alle ore 10.30, alla Foiba di Basovizza – Monumento Nazionale, avrà luogo la cerimonia per lo scoprimento del cippo marmoreo in memoria di tutti i Carabinieri infoibati. Saranno presenti il Sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, il Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Generale di Corpo d'Armata Giovanni Nistri e il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Trieste Colonnello Daniel Melis.

Nel luogo simbolo della tragedia che alla fine del Secondo conflitto vide l'annientamento di tanti civili e militari italiani, il Comune di Trieste ha voluto dedicare un monumento commemorativo ai Carabinieri che, in vari luoghi, subirono l'atroce destino dell'infoibamento.

Un evento pianificato e realizzato di concerto con il Comando Provinciale dei Carabinieri di Trieste al quale sono stati invitati anche i familiari di quei Carabinieri che persero la vita nelle voragini carsiche.

 

Le foibe non sono quindi dei particolari tipi di caverne come viene spesso, erroneamente, affermato, ma solo il termine con cui vengono indicati gli inghiottitoi carsici tipici della regione giuliana, che in tale territorio assumono spesso dimensioni spettacolari. Se ne contano circa 1700 in Istria.
 massacri delle foibe sono stati degli eccidi ai danni della popolazione italiana della Venezia Giulia e della Dalmazia[11][12], avvenuti durante la seconda guerra mondiale e nell'immediato secondo dopoguerra (1943-1945), da parte dei partigiani jugoslavi e dell'OZNA (wikipedia)
Tags: foibe

Notizie in evidenza