la Fondazione Craxi organizza un convegno sulla crisi libica

Convegno Internazionale - 26 MAG , Roma - La crisi libica dall’Operation Eldorado Canyon del 1986 ai giorni nostri.
La crisi libica dall’Operation Eldorado Canyon del 1986 ai giorni nostri. Una sfida per l'Europa. 
Convegno Internazionale.  Il 1986 fu probabilmente l'ultimo anno di gravi tensioni internazionali prima della fine della guerra fredda. Nonostante i primi segnali di disgelo nelle relazioni tra Stati Uniti e Unione sovieti...

Convegno Internazionale - 26 MAG , Roma - La crisi libica dall’Operation Eldorado Canyon del 1986 ai giorni nostri. La crisi libica dall’Operation Eldorado Canyon del 1986 ai giorni nostri. Una sfida per l'Europa.  Convegno Internazionale.  Il 1986 fu probabilmente l'ultimo anno di gravi tensioni internazionali prima della fine della guerra fredda. Nonostante i primi segnali di disgelo nelle relazioni tra Stati Uniti e Unione sovietica, cominciati con l'incontro tra Reagan e Gorbachev a Ginevra nell'ottobre 1985, numerosi focolai di crisi rendevano molto difficile il ritorno ad un clima più disteso: dall'Afghanistan all'Angola al Nicaragua, le superpotenze erano ancora impegnate in una serie di scontri indiretti. In medio oriente e in Mediterraneo la situazione era resa ancora più tesa dalla guerra Iran-Iraq, dalla continuazione della crisi libanese dopo il ritiro della forza multilaterale internazionale nel 1984, e dall'atteggiamento molto provocatorio e aggressivo della Libia di Muahammar Gheddafi, impegnata in una guerra aperta in Ciad e in varie attività di sostegno al terrorismo. E' in questo contesto che va inserito e studiato il periodo di crescenti provocazioni reciproche tra Stati Uniti e Libia nella primavera del 1986, culminato con il raid aereo americano dell'aprile 1986. Fu un'operazione molto controversa, che sollevò aspre critiche anche da parte di vari alleati degli Stati Uniti e che ebbe conseguenze importanti sulla politica libica. Per la politica estera italiana, in particolare, si trattò di un momento molto difficile, in cui il governo Craxi-Andreotti si trovo nuovamente di fronte al dilemma di come conciliare la propria lealtà nei confronti dell'alleato americano con la volontà di portare avanti un disegno di ricomposizione delle varie tensioni e conflitti nel mediterraneo. A distanza di trent'anni, questa giornata di studi si propone di ricostruire gli avvenimenti di quelle settimane alla luce della nuova documentazione archivistica emersa negli ultimi anni, ma anche delle testimonianze di importanti protagonisti. Una tavola rotonda finale si propone di fare il punto della situazione attuale e di individuare eventuali nessi tra gli eventi di allora e quelli di oggi. IL PROGRAMMA DEL CONVEGNO SARA' PUBBLICATO A BREVE.  QUANDOGiovedì 26 maggio 2016 dalle 10:00 alle 19:00 (CEST) - DOVERappresentanza in Italia della Commissione Europea - Via IV Novembre 149, Roma - Visualizza Mappa