Amici di Emy di Gallarate ha donato materiale didattico per i bambini delle scuole dell'isola di Mayo

( di seguito #AdEmy ) – dopo la raccolta fondi avvenuta nel corso del 2017 e a pochi mesi dalla Sua fondazione avvenuta per ricordare Emanuela Emy Scala ( a cui il Comune di Gallarate ha consegnato l’onorifcenza di cittadina emerita ) e e dopo le donazioni al eeparto di Pediatria dell’Ospedale di Busto Arsizio del macchinario AIeVO 2 per l’insufcienza respiratoria nei bambini nati prematuri e dello scorso 3 Febbraio di un Carrello terapia all’Ospedale del Ponte di Varese in collaborazione co...

( di seguito #AdEmy ) – dopo la raccolta fondi avvenuta nel corso del 2017 e a pochi mesi dalla Sua fondazione avvenuta per ricordare Emanuela Emy Scala ( a cui il Comune di Gallarate ha consegnato l’onorifcenza di cittadina emerita ) e e dopo le donazioni al eeparto di Pediatria dell’Ospedale di Busto Arsizio del macchinario AIeVO 2 per l’insufcienza respiratoria nei bambini nati prematuri e dello scorso 3 Febbraio di un Carrello terapia all’Ospedale del Ponte di Varese in collaborazione con la Fondazione Giacomo Ascoli nella giornata di ieri ha realizzato un altro sogno di EMY. #AdEmy ha donato materiale didattico ai bambini delle scuole dell’infanzia dell’Isola di Mayo a Capoverde dopo la raccolta fondi avvenuta nel corso del 2017 che si è conclusa con la Cena del 2 dicembre presso il Tennis Club di Gallarate dove alla presenza del Sindaco, Andrea Cassani e di più di 200 partecipanti, è stata ricordata la nostra EMY stroncata da un male incurabile dopo una lunga battaglia con la malattia iniziata nel 2005, presentando i progetti di donazione della nostra Associazione. Aferma il Presidente dell’Associazione e marito di Emy, Stefano Morosi: “Con la consegna del materiale didattico ai bambini delle scuole dell’Isola di Mayo a Capoverde si chiude il primo cerchio che avevamo immaginato: appena costituita la nostra Associazione, subito dopo la scomparsa di Emy avvenuta lo scorso giugno, abbiamo deciso di portare a termine 3 progetti di donazione e così è stato! Ora avanti con altre iniziative benefche, nel segno di Emy e della generosità che sempre l’ha contraddistinta”.