“Mamme sospese: quando l’attesa non è dolce”

E se l’attesa di un figlio non fosse poi così dolce come dicono?

E se l’attesa di un figlio non fosse poi così dolce come dicono?

Lo sa bene Virna, protagonista del romanzo di Ambra Caserta “Mamme sospese: quando l’attesa non è dolce”, edito da Scatole Parlanti Editore (gruppo editoriale Alterego).

E come Virna, lo sanno certamente tutte le donne che per tanto, troppo tempo, hanno convissuto con un desiderio di maternità grande quanto la delusione data dal non riuscire a raggiungerlo.

“Mamme sospese” dà voce proprio a tutte le donne che conoscono da vicino l’esperienza di una gravidanza che non arriva, così come di una gravidanza che giunge inaspettata e indesiderata.

Così nasce la storia di Virna, una trentaquattrenne che lavora in una cioccolateria letteraria e che da quattro anni attende, insieme al marito, l’arrivo di un figlio. La sua è un’attesa tutt’altro che dolce, fatta sì di angoscia, frustrazione, delusione ma nello stesso tempo anche di fiducia e determinazione.

E’ nella sala di una ginecologa che l’attesa di Virna si andrà ad incrociare con quella della giovane Amèlie, per nulla pronta a immaginarsi nelle vesti di madre. Paradossalmente, ciò che per una rappresenta il coronamento di un sogno, per l’altra si configura invece come un vero e proprio incubo.

Sono due attese opposte le loro, che arrivano però a prendersi per mano, senza perdere la speranza di risalire dal triste limbo delle “mamme sospese”.

Perché, tante volte, è proprio nella fragilità che una donna riscopre tutta la sua forza.

 

“Mamme sospese: quando l’attesa non è dolce” è ordinabile in tutte le librerie e acquistabile online, su amazon, ibs, la feltrinelli.it, mondadori store.

 

 

Ambra Caserta è nata a Reggio Calabria, dove attualmente vive. Giornalista pubblicista, ha collaborato per diversi anni con giornali e case editrici, occupandosi di cronaca culturale, editing e ufficio stampa. Dal 2013 lavora nel settore del web marketing. Laureata in Editoria e Giornalismo alla Facoltà di Lettere di “Roma Tre”, ha poi conseguito un Master in Social Media Marketing. Al momento studia per conseguire una seconda laurea in Filologia Moderna. Gestisce il mommy blog “Il convivio delle mamme”. A breve, pubblicherà una raccolta di fiabe dal titolo “Ogni tre stelle”.