Il 17 agosto 1923 nacque Larri Rivers, il nonno della Pop Art

Art-niversary  
Il 17 agosto 1923 nacque Larri Rivers, il nonno della Pop Art   Il 17 agosto 1923 nacque a New York, nel quartiere del Bronx, in una famiglia ebraica, Larry Rivers, uno dei primi artisti americani a intuire le potenzialità della Pop Art, il movimento artistico che ampliò il concetto stesso di arte contemporanea, introducendovi forme d’espressione fino ad allora relegate in una vera e propria “serie B”: il fumetto, la pubblicità, il cinema, ...

Art-niversary   Il 17 agosto 1923 nacque Larri Rivers, il nonno della Pop Art   Il 17 agosto 1923 nacque a New York, nel quartiere del Bronx, in una famiglia ebraica, Larry Rivers, uno dei primi artisti americani a intuire le potenzialità della Pop Art, il movimento artistico che ampliò il concetto stesso di arte contemporanea, introducendovi forme d’espressione fino ad allora relegate in una vera e propria “serie B”: il fumetto, la pubblicità, il cinema, i nuovi media. Negli Usa Larry Rivers è soprannominato “il nonno (o “il padrino) della Pop Art”. Artista poliedrico, sassofonista, compositore, regista, attore, Rivers mostrò talento e originalità in diversi campi. Fu sempre un pittore figurativo e a chi gliene chiese il motivo rispondeva: “Forse sono un po’ invidioso dei pittori astratti o forse sono convinto che si impegnino in qualcosa che ai miei occhi è molto noioso”.   Nelle foto, due opere di Larry Rivers