Il 25 agosto 1724 nacque Georges Stubbs, il pittore dei cavalli

Il 25 agosto 1724 nacque Georges Stubbs, il pittore dei cavalli Il 25 agosto 1724 nacque a Liverpool George Stubbs, il “pittore dei cavalli”. Giovanissimo, apprese la tecnica pittorica lavorando come apprendista presso il pittore e incisore Amleto Winstanley. A sedici anni era già un apprezzato ritrattista e dopo aver studiato presso lo York Country Hospital si appassionò all’anatomia. Nel 1754 andò a vivere nel villaggio di Horkstow, dove prese in gestione una fattoria. Lì perfezionò la sua ...

Il 25 agosto 1724 nacque Georges Stubbs, il pittore dei cavalli Il 25 agosto 1724 nacque a Liverpool George Stubbs, il “pittore dei cavalli”. Giovanissimo, apprese la tecnica pittorica lavorando come apprendista presso il pittore e incisore Amleto Winstanley. A sedici anni era già un apprezzato ritrattista e dopo aver studiato presso lo York Country Hospital si appassionò all’anatomia. Nel 1754 andò a vivere nel villaggio di Horkstow, dove prese in gestione una fattoria. Lì perfezionò la sua conoscenza dell’anatomia dei cavalli; ebbe anche l’occasione di dissezionarne alcuni esemplari. Trasferitosi a Londra, divenne celebre per i suoi dipinti di cavalli. Intanto espose alla Società degli Artisti ed entrò a far parte della prestigiosa Royal Academy. Un soggetto che Stubbs ripeté più volte è quello, di antica origine, del cavallo assalito da un leone. Roberto Malini Cultura e Diritti Civili Varese Press Nelle foto: “Whistlejacket”, 1762, Londra, National Gallery; “Cavallo attaccato da un leone”, 1769, Londra, Tate Gallery; “Joseph Smith Esquire”, 1762-64, Cambridge, The Fitzwilliam Museum [caption id="attachment_26920" align="alignleft" width="800"] Stubbs, George; Joseph Smyth Esquire, Lieutenant of Whittlebury Forest, Northamptonshire, on a Dapple Grey Horse; The Fitzwilliam Museum; http://www.artuk.org/artworks/joseph-smyth-esquire-lieutenant-of-whittlebury-forest-northamptonshire-on-a-dapple-grey-horse-5204[/caption]