Festa del Cotonificio/Giornate dell'Eocmuseo

Dal Cotonificio di Solbiate Olona, l'Ecomuseo chiama a raccolta la voglia di far festa Tante Associazioni del paese, insieme alle scuole di Fagnano Olona e Gorla Maggiore e con la presenza inedita della Caserma Ugo Mara, per la giornata alla scoperta del territorio all'insegna del divertimento Solbiate Olona, 2 Maggio 2016 - Una grande dimostrazione di affetto per la Valle Olona, accompagnata da una giornata di divertimento. Questo prima di ogni altra cosa vuole essere un'edizione della Festa...

Dal Cotonificio di Solbiate Olona, l'Ecomuseo chiama a raccolta la voglia di far festa Tante Associazioni del paese, insieme alle scuole di Fagnano Olona e Gorla Maggiore e con la presenza inedita della Caserma Ugo Mara, per la giornata alla scoperta del territorio all'insegna del divertimento Solbiate Olona, 2 Maggio 2016 - Una grande dimostrazione di affetto per la Valle Olona, accompagnata da una giornata di divertimento. Questo prima di ogni altra cosa vuole essere un'edizione della Festa del Cotonificio, in programma domenica 8 maggio a Solbiate Olona e dintorni, all'insegna di sport e buona compagnia. Un'occasione utile anche a scoprire e apprezzare i luoghi simbolo del passato locale, e i tanti spazi che gradualmente stanno tornando a vivere. Inserita nel contesto delle Giornate dell'Ecomuseo della Valle Olona, la Festa del Cotonificio presenta quest'anno diverse novità. La più importante, alla luce dei riscontri positivi degli anni passati, l'estensione ai paesi vicini. L'invito per l'appuntamento di maggiore richiamo della giornata infatti, la corsa podistica, è stato esteso alle scuole primarie di primo e secondo grado di Fagnano Olona e Gorla Maggiore. Grazie alla sollecitudine sia degli istituti sia dei rispettivi Comuni, pronti a concedere il patrocinio, la presenza sul fondovalle rischia di rivelarsi particolarmente importante. "Siamo al lavoro ormai da un paio di mesi, per coinvolgere più persone possibile e proporre una giornata tutta da vivere - spiega Alberto Pala, coordinatore dell'Associazione In Cammino verso l'Ecomuseo della Valle Olona -. Uno degli aspetti più sorprendenti è stata l'immediata voglia di collaborare da parte di tutti, scuole, Amministrazioni, Associazioni e volontari, non appena venuti a conoscenza del programma". La corsa podistica aperta a tutti - affidata all'organizzazione di Sport & Fun e ASD Emissioni Zero - con percorsi di 400 metri, 4 km e 8 km a seconda delle età, sarà solo il primo appuntamento della giornata. Per i più grandi, il tracciato si snoderà lungo il fondovalle fino a Fagnano Olona e Gorla Maggiore, in uno dei tratti del Parco del Medio Olona più importanti dal punto di vista del recupero ambientale e sociale. In attesa del pranzo allestito dalla Pro Loco di Solbiate Olona, oltre alla premiazioni l'intrattenimento sarà assicurato da diversi stand espositivi. Tra questi, l'esordio alla manifestazione del personale della Caserma Ugo Mara, con l'allestimento di un piccolo campo e la possibilità di vedere da vicino alcuni mezzi militari. Inoltre, la presenza ormai abituale del gruppo dei Pompieri in pensione, con mezzi storici. Anche quest'anno, non mancherà il concorso di disegno proposto da Iniziativa 21058 e dal G.S.Solbiatese dal titolo La bicicletta spaziale. Per un futuro più sano e felice in bici. Dopo pranzo, per chi ha voglia di intrattenersi, il battesimo della sella, e soprattutto una visita guidata al Cotonificio. "Quello che a tanti visto da fuori appare poco più di un capannone, in realtà è un pezzo importante della storia locale, così come i terreni e i prati circostanti - prosegue Pala -. Un patrimonio da proteggere, con tanti angoli nascosti e tanti ricordi tutti da scoprire". La partecipazione di un nutrito gruppo di Associazioni e il sostegno del Plis Medio Olona, pone ottime premesse sulla buona riuscita della manifestazione. La giornata si avvarrà infatti anche del contributo di Sos Solbiate, il Gruppo Alpini, Avis, la Protezione Civile e la Contrada dei Calimali per il passaggio della corsa all'interno di Calipolis. Da non dimenticare infine, la finalità principale della giornata, la sensibilizzazione verso un tema sempre più apprezzato dalla gente, da troppo tempo fermo invece nei passaggi formali. "La combinazione ideale di Associazioni e territori di diversi paesi è la dimostrazione di quanto sia importante imprimere una scossa al progetto Ecomuseo, mettendo definitivamente da parte ogni considerazione personale da parte di troppi Sindaci - conclude Pala -. Sancire l'avvio ufficiale dell'Ecomuseo dopo oltre tre anni di lavori è una dimostrazione di attenzione verso la gente, verso l'Olona e verso il nostro passato che rischia di essere dimenticato". Sito Web: www.ecomuseovalleolona.it Pagina Facebook: http://www.facebook.com/pages/ValleOlonacom/128477228535?v=wall#!/groups/508323835846029/ Sede Il Piccolo Mondo Antico Michele Palazzo via Giusti, 24 - Castellanza (Varese) Tel. 0331 480568 - Cell. 349 7511493 Organizzazione Giuseppe Goglio giuseppe@valleolona.com Tel. 0331375506 - Cell. 348 3827582