Due morti all’imbocco della autostrada A8

Intorno alle 20 di domenica sera un’auto con 5 persone a bordo si è ribaltata all’imbocco della autostrada A8 in direzione Milano, due morti e tre feriti tra i passeggeri

Sembra che l’auto incidentata abbia fatto tutto da sola, aveva imboccato il cavalcavia che passa sopra l’ingresso autostradale di via Gasparotto sul raccordo autostradale Gazzada-Varese quando, per cause da accertare, è sbandata, ha urtato il guard rail e si è ribaltata finendo sospesa sul bordo della carreggiata.

Delle 5 persone a bordo della Hyundai Matrix due sono morte e tre si sono salvati, due in prognosi riservata ricoverati all’ospedale del circolo mentre il quinto è stato trovato dai soccorritori sotto choc.

I passeggeri sarebbero 40 enni di origine est europea e il proprietario dell’auto risiede a Besozzo.

Sul posto dell’incidente sono intervenuti tre ambulanze, l’elisoccorso decollato da Como, un’auto medica, la polizia locale e la polizia stradale.

I feriti sono stati estratti dall’autoveicolo accartocciato dai Vigili del Fuoco con l’utilizzo della cesoia/divaricatore.

l’autostrada è rimasta chiusa inizialmente in entrambe le direzioni, poi solamente nella sola corsia in direzione Milano per consentire le operazioni di soccorso. 

Notizie in evidenza