Somma, defibrillatore per i cittadini

CONFERENZA STAMPA “PROGETTO CUORE IN COMUNE” Nell’odierna giornata, nel cortile di Palazzo Viani Visconti, si è concretizzato il progetto “Cuore in Comune”, con il posizionamento di un defibrillatore di prima emergenza a cardioprotezione di tutta la cittadinanza. Il defibrillatore, disponibile 24 ore su 24, è posizionato all’interno di un totem che riporta i nominativi delle Società ed Aziende Sommesi che hanno contribuito alla realizzazione del progetto. Il suo utilizzo, è guidato passo per ...

CONFERENZA STAMPA “PROGETTO CUORE IN COMUNE” Nell’odierna giornata, nel cortile di Palazzo Viani Visconti, si è concretizzato il progetto “Cuore in Comune”, con il posizionamento di un defibrillatore di prima emergenza a cardioprotezione di tutta la cittadinanza. Il defibrillatore, disponibile 24 ore su 24, è posizionato all’interno di un totem che riporta i nominativi delle Società ed Aziende Sommesi che hanno contribuito alla realizzazione del progetto. Il suo utilizzo, è guidato passo per passo da una “voce guida” ed è funzionante solo in caso di effettiva necessità, che viene rilevata direttamente da sensori applicati al defibrillatore. Importante è sapere che può essere utilizzato solo da coloro frequentato un corso specifico, che l’Amministrazione si appresterà ad organizzare. Il Sindaco Guido Colombo, nel sottolineare il gesto civico di tutti coloro che hanno contribuito a questo primo appuntamento, ricorda che il prossimo totem con defibrillatore di prima emergenza a cardioprotezione verrà posizionato a breve presso il compendio scolastico “Macchi”, ed un successivo alle scuole Villoresi tutti posizionati in modo da essere fruibili. Per poter coprire tutto il territorio comunale occorre l’impegno di tutti. Il Sindaco si auspica che a breve il progetto “Cuore in Comune” possa essere attivo anche in Mezzana e nelle Frazioni.