RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA: “LA FELICITÀ È UN SISTEMA COMPLESSO” DOMANI A VILLA CALCATERRA

Comunicato stampa n. 323 del 5 luglio 2016 OGGETTO: RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA: “LA FELICITÀ È UN SISTEMA COMPLESSO” DOMANI A VILLA CALCATERRA Domani sera alle ore 21.30, nel parco di Villa Calcaterra (via Magenta 70), si apre la rassegna cinematografica estiva promossa dall’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, in collaborazione con l’Amministrazione comunale nell’ambito delle iniziative di “BA Estate”. Durante questo primo appuntamento sarà proiettato il film “La felicità è ...

Comunicato stampa n. 323 del 5 luglio 2016 OGGETTO: RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA: “LA FELICITÀ È UN SISTEMA COMPLESSO” DOMANI A VILLA CALCATERRA Domani sera alle ore 21.30, nel parco di Villa Calcaterra (via Magenta 70), si apre la rassegna cinematografica estiva promossa dall’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, in collaborazione con l’Amministrazione comunale nell’ambito delle iniziative di “BA Estate”. Durante questo primo appuntamento sarà proiettato il film “La felicità è un sistema complesso” (2015), una commedia di Gianni Zanasi con Valerio Mastrandrea, Hadas Yaron, Giuseppe Battiston, Filippo De Carli, Camilla Martini. Enrico Giusti è il re delle cessioni. Intermediario per un'azienda che acquista società in crisi, avvicina i suoi clienti, quasi sempre vanesi e inconcludenti, ne guadagna la fiducia e ne 'risana' la vita, facendoli ripartire in Costa Rica o agli antipodi. Figlio di un padre imprenditore che ha abbandonato la sua famiglia per il Canada in seguito a un fallimento finanziario, e fratello maggiore di Nicola, eterno studente che come il genitore si risolve nella fuga, Enrico ripara il trauma infantile assistendo e salvando aziende da gestioni disastrose. La morte tragica di una coppia di imprenditori trentini, che lasciano un figlio diciottenne e una figlia tredicenne orfani “al comando” dell'impresa familiare, e l'arrivo imprevisto della fidanzata israeliana sedotta e abbandonata dal fratello, sconvolgeranno per sempre la sua vita. (trama tratta da My movies). L’ingresso è gratuito. In caso di pioggia i film saranno proiettati ai Molini Marzoli (sala Tramogge).