Busto: RACCOLTA DI BENI IN FAVORE DEI TERREMOTATI

OGGETTO: RACCOLTA DI BENI IN FAVORE DEI TERREMOTATI Anche la Città di Busto è vicina alle popolazioni colpite dal terremoto. Su proposta dal vicesindaco Stefano Ferrario, subito accolta favorevolmente dal sindaco Antonelli, l'Amministrazione comunale si è attivata per la raccolta di beni di prima necessità non deperibili da inviare alle popolazioni colpite dal sisma che ha devastato la zona di Rieti. I cittadini che desiderano prestare il loro aiuto potranno portare vestiti, coperte o cibo no...

OGGETTO: RACCOLTA DI BENI IN FAVORE DEI TERREMOTATI Anche la Città di Busto è vicina alle popolazioni colpite dal terremoto. Su proposta dal vicesindaco Stefano Ferrario, subito accolta favorevolmente dal sindaco Antonelli, l'Amministrazione comunale si è attivata per la raccolta di beni di prima necessità non deperibili da inviare alle popolazioni colpite dal sisma che ha devastato la zona di Rieti. I cittadini che desiderano prestare il loro aiuto potranno portare vestiti, coperte o cibo non deperibile presso la sede del Distretto del Commercio, al piano terra del Palazzo Municipale. Il Vicesindaco Ferrario invita i cittadini e tutte le realtà e associazioni del territorio “a contribuire ad aiutare tutti i cittadini colpiti da questo tragico evento; oltre al punto di raccolta in Municipio l’Amministrazione supporterà l’iniziativa attraverso la Protezione Civile locale e sta valutando la possibilità di destinare un contributo economico per la ricostruzione”. Gli orari sono quelli di apertura della portineria: da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 20.00; sabato dalle 8.00 alle 14.00. Inoltre ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) ha aperto un conto corrente denominato ANCI – Emergenza Terremoto Centro Italia per coordinare la raccolta delle risorse da destinare alle attività di ricostruzione. Queste le coordinate Iban: IT27A 06230 03202 000056748129.