Bar e ristoranti a scuola di innovazione digitale a Busto Arsizio

Busto Arsizio nuova tappa del workshop axélero dal titolo “Il web è servito - la sfida digitale nei pubblici esercizi” , il partner tecnologico che accelera il business delle piccole e medie imprese facilitando l’accesso alle più innovative soluzioni digitali, presenta la nuova edizione dell’incontro formativo gratuito dedicato ai pubblici esercizi dell’area di Busto Arsizio, Gallarate e Saronno. Il 26 marzo alle ore 14.30 la sede di Confcommercio Ascom Busto Arsizio di via Machiavelli 5, osp...

Busto Arsizio nuova tappa del workshop axélero dal titolo “Il web è servito - la sfida digitale nei pubblici esercizi” , il partner tecnologico che accelera il business delle piccole e medie imprese facilitando l’accesso alle più innovative soluzioni digitali, presenta la nuova edizione dell’incontro formativo gratuito dedicato ai pubblici esercizi dell’area di Busto Arsizio, Gallarate e Saronno. Il 26 marzo alle ore 14.30 la sede di Confcommercio Ascom Busto Arsizio di via Machiavelli 5, ospiterà il workshop “Il web è servito - la sfida digitale nei pubblici esercizi”, progettato dalla divisione academy di axélero in collaborazione con FIPE, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, con l’obiettivo di diffondere sul territorio la conoscenza e le competenze in merito ai nuovi strumenti digitali e alle enormi opportunità che offre oggi il web agli imprenditori del settore. Durante l’incontro pratico-formativo Tomaso Uliana, Strategic Partner Manager Google, e Fabio Attadio, Digital Sales Trainer axélero, insieme al Direttore Generale FIPE Roberto Calugi, offriranno a tutti gli imprenditori locali nozioni fondamentali di web e spunti su come vincere la sfida digitale, sfruttando strumenti tecnologici semplici, pratici e già a disposizione. “Negli ultimi anni il web ha rivoluzionato il modo di pensare e fare business per tutte le imprese e portato anche i pubblici esercizi a doversi confrontare online con la propria clientela. Il digitale, peraltro, ha avuto un ruolo da protagonista nella stessa costruzione di un’esperienza diffusa del cibo in Italia”, come spiega Fabio Attadio, Digital Sales Trainer axélero. “Oggi per un ristorante o un bar che desideri essere competitivo sul territorio non è più possibile ignorarne il potenziale. Per questo desideriamo accompagnare gli imprenditori locali in un percorso formativo che punti a supportarli concretamente nell’adozione delle strategie più efficaci per intercettare la domanda dei propri utenti online”. “Oggi più che mai i consumatori si informano sul web, consultando i motori di ricerca anche più volte, prima di scegliere prodotti e servizi - commenta Roberto Calugi, Direttore Generale FIPE. Se pensiamo nello specifico al comparto della ristorazione, ciò che emerge è che la rivoluzione del web ha riportato gli italiani a discutere sul tema cibo, vino, cocktail, in un contesto sempre più vasto. Consultare le recensioni e le foto di piatti online è ormai prassi globale e questo aspetto non può essere ignorato da chi ha fatto della ristorazione il proprio business, come appunto i pubblici esercizi” . Conclude Gaetano Spinola, Responsabile FIPE Ascom Confcommercio Busto Arsizio: “Io penso che non basti più una pagina web per farsi trovare, bisogna conoscere e implementare con costanza i tanti strumenti di web marketing allo scopo di essere il più visibili possibile. L’evento organizzato a Busto vuole sensibilizzare ed aiutare a creare competenze nel settore con la consapevolezza che tali conoscenze devono essere sempre più patrimonio di un imprenditore”. Agenda dell'evento 14.45 Benvenuto e introduzione a cura di: Giordano Ferrarese, Presidente FIPE Provincia di Varese Gaetano Spinola, Responsabile FIPE Ascom Confcommercio Busto Arsizio 15:00 Sessione formativa a cura di: Roberto Calugi, Direttore Generale FIPE Tomaso Uliana, Strategic Partner Manager Google Fabio Attadio, Digital Sales Trainer axélero 17.30 Conclusioni e chiusura workshop L’evento è gratuito e rivolto a tutti gli imprenditori del territorio. La Fipe, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, è l’associazione leader nel settore della ristorazione, dell’intrattenimento e del turismo, nel quale operano più di 300 mila aziende. FIPE rappresenta e assiste bar, ristoranti, pizzeria, gelaterie, pasticcerie, discoteche, stabilimenti balneari, ma anche mense, ristorazione multilocalizzata, emettitori buoni pasto e casinò. Conta circa 1 milione di addetti ed un valore aggiunto di oltre 40 miliardi di euro. Il Presidente è Lino Enrico Stoppani. FIPE è membro di CONFCOMMERCIO – Imprese per l’Italia, principale organizzazione del settore terziario ed è parte di Confturismo dove rappresenta insieme ad altre associazioni il settore del turismo. A livello internazionale è parte importante di Hotrec, associazione europea dei Bar, Ristoranti e Cafés. FIPE è principale firmataria del Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro del Turismo, dove rappresenta gli interessi delle aziende iscritte.