Accampamento rom a Busto

Busto. Buongiorno Sig. Giuseppe Criseo Come da precedenti accordi le invio alcune fotografie dell’accampamento e la descrizione dei fatti riceviamo e pubblichiamo. I primi avvistamenti sono iniziati agli inizi di gennaio Ho subito segnalato la cosa alla polizia comunale e a distanza di qualche giorno è nata la prima baracca e i primi 7 inquilini dell’accampamento Ovviamente sono seguite le mie segnalazione tramite i vari gruppi di facebook informando la polizia loca...

Busto. Buongiorno Sig. Giuseppe Criseo Come da precedenti accordi le invio alcune fotografie dell’accampamento e la descrizione dei fatti riceviamo e pubblichiamo. I primi avvistamenti sono iniziati agli inizi di gennaio Ho subito segnalato la cosa alla polizia comunale e a distanza di qualche giorno è nata la prima baracca e i primi 7 inquilini dell’accampamento Ovviamente sono seguite le mie segnalazione tramite i vari gruppi di facebook informando la polizia locale e l’assessore Massimo Rogora che puntualmente mi prometteva l’intervento della polizia locale….. Nel mese di febbraio complici anche le alte temperature il campo ha iniziato ad ingrandirsi Usando i pezzi di legno che la proprietà mesi fa aveva utilizzato per rimettere in sesto la recinzione che versava in pessime condizioni hanno creato una nuova abitazione e si sono aggiunti altre 5/6 persone all’accampamento spesso si vedono alzarsi colonne di fumo create dei falò che usano per scaldarsi e cucinare. Al momento la recinzione è molto pericolante e dal lato del nostro parcheggio condominiale è completamente riversata per terra Il passaggio che si è creato viene utilizzato sia dai condomini dell’accampamento che dai ex inquilini del centro di accoglienza di via dei mille che continuano a frequentare e saccheggiare il centro. spesso si vedono entrare ed uscire con le biciclette rimaste all’interno del cortile dopo la chiusura del centro del mese scorso e con materiali di prima necessità come coperte o vestiti. abbiamo notato anche la presenza di un cane nero con il collare rosso. come può notare dalle fotografie stanno accumulando montagne di rifiuti sui muri di cinta in passato avevamo avuto problemi con i topi dovuti all’incuria del campo e l’anno scorso il comune ha imposto alla proprietà la bonifica la derattizzazione e la messa in sicurezza della recinzione cose ovviamente fatte solo in parte le invio in allegato anche la copia della delibera rimango a disposizione per eventuali chiarimenti cordiali saluti A.P.