Varese Press media tra Amici della Terra e Polizia Locale sul degrado a Busto

media, e' curioso ma ci fa anche piacere che il nostro giornale che e' sempre più letto, venga "utilizzato" come veicolo sul territorio e del territorio per creare dibattito. Gli " Amici della Terra"pongono il delle tema polluzioni canine," sperimentando il metodo DNA (che speriamo funzioni) e rimettendo a nuovo l’ufficio animali presso il Comune governato con il doversi aggiungere e riportare nel casellario di ogni animale l’esatto DNA." Una questione di civiltà su cui dovrebbero conver...

media, e' curioso ma ci fa anche piacere che il nostro giornale che e' sempre più letto, venga "utilizzato" come veicolo sul territorio e del territorio per creare dibattito. Gli " Amici della Terra"pongono il delle tema polluzioni canine," sperimentando il metodo DNA (che speriamo funzioni) e rimettendo a nuovo l’ufficio animali presso il Comune governato con il doversi aggiungere e riportare nel casellario di ogni animale l’esatto DNA." Una questione di civiltà su cui dovrebbero convergere facendo rete tutti i comuni, in maniera da individuare i proprietari dei cani, sanzionandoli quando non raccolgono gli escrementi. La risposta del Comando di Polizia Locale segue alla richiesta degli Amici della Terra, già pubblicata sotto. https://www.varesepress.info/2018/03/lettera-aperta-degli-amici-della-terra/   La risposta della Polizia Locale di Busto: In riferimento alla Sua nota del 6 marzo 2018, di pari oggetto, inviata allo scrivente Comando per conoscenza, sono a comunicarLe di condividere la necessità di adottare anche strategie innovative che possano contrastare, con più efficacia, i continui sforzi (gli ultimi anche ricordati anche in questi giorni dalla stampa locale), per prevenire e reprimere le situazioni di degrado del territorio urbano, spesso generate da comportamenti incivili dei detentori dei cani. Pertanto, sono a richiederLe un incontro con i volontari dell’associazione che riterrà opportuno individuare che possano meglio descrivere le iniziative da Lei indicate. La prego, pertanto, di far riferimento alla Dott.sssa Cristina Fossati, Vice Comandante del Corpo di Polizia Locale che è stata incaricata di effettuare gli opportuni approfondimenti ed è reperibile contattando direttamente la Segreteria del Comando (numeri telefonici in calce alla presente). Colgo l’occasione per porgerLe i miei più cordiali saluti. Il Comandante di Polizia Locale Dott. Claudio Vegetti Sarebbe opportuno che ci fosse maggiore comunicazione tra tutti.. A noi fa piacere fare da tramite e contribuire i problemi ma parlatevi pure senza problemi. Giuseppe Criseo Varese Press